Cinofili CRI trovano persona scomparsa

 

cinofili 1

Nella mattinata del 23 luglio un uomo di 95 anni, M.D., si era allontanato verso le 8:30 dal pensionato presso cui viveva per la consueta passeggiata mattutina. Non avendo più avuto notizie del suo ritorno, è stato lanciato l'allarme della sua scomparsa; i Vigili del Fuoco di Biella, il Soccorso Alpino, i Carabinieri e le Unità Cinofile di Croce Rossa di Borgosesia e Biella si sono tempestivamente mobilitate alla ricerca dell'uomo.

Nella mattina del 24 luglio M.D. è stato ritrovato nei pressi di Tavigliano dal bracco italiano Ziva di Mirko Borgia, Volontario di Croce Rossa di Borgosesia: la persona, vestita con un maglioncino marrone e un paio di jeans, era scivolata in un sentiero scosceso ed era difficilmente visibile. La Volontaria di Croce Rossa di Biella Antonella Tali ha prestato i primi soccorsi all'uomo, che in seguito è stato preso in carico dal personale del 118. Il ritrovamento è stato possibile soprattutto grazie al grande lavoro di coordinamento ed alla preparazione tecnica di Vigili del Fuoco e Soccorso Alpino.

Il Gruppo Cinofilo CRI di Biella è attivo sul territorio da oramai 4 anni e partecipa attivamente alle attività di ricerca persone scomparse in collaborazione con gli altri Comitati CRI del territorio, i Vigili del Fuoco ed il Soccorso Alpino.

 

DMC Firewall is a Joomla Security extension!